Fondazione Teatri di Piacenza
Home
25 October 2020
"ACI, GALATEA E POLIFEMO" SU OPERA STREAMING
25 October 2020
foto Gianpaolo Parodi
Aci, Galatea e Polifemo di Händel, la nuova produzione della Fondazione Teatri di Piacenza che avrebbe dovuto andare in scena in prima assoluta sabato 31 ottobre alle 20.30, ha debuttato sul canale Youtube di Opera Streaming. Se il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri  ha infatti, com’è noto, chiuso i teatri al pubblico, non ha invece fermato le prove degli artisti, a porte chiuse e nel massimo rispetto dei protocolli per la sicurezza sanitaria.
Al Teatro Municipale di Piacenza, il team impegnato nella produzione di Aci, Galatea e Polifemo ha dunque proseguito il lavoro, registrato dalle telecamere di Opera Streaming, il primo portale regionale di opera lirica in Italia, dove lo spettacolo è tuttora visibile gratuitamente (canale Youtube). Lo spettacolo è stato anche registrato per la successiva produzione di un CD.
Prima esecuzione in tempi moderni della versione per il celebre cantante castrato Francesco Bernardi detto il Senesino, nella nuova ricostruzione e edizione critica di Raffaele Pe, Luca Guglielmi e Fabrizio Longo, l’opera barocca vede quali interpreti Raffaele Pe (nel ruolo di Aci), controtenore tra i più apprezzati della nuova generazione, il mezzosoprano piacentino Giuseppina Bridelli (Galatea), voce particolarmente richiesta nel repertorio barocco, e Andrea Mastroni (Polifemo), basso di fama internazionale. Maestro concertatore e clavicembalo è Luca Guglielmi, artista molto apprezzato per le sue interpretazioni storicamente informate, alla direzione dell'ensemble barocco La Lira di Orfeo.  Regia, scene e costumi sono firmati da Gianmaria Aliverta, tra i giovani registi d'opera più interessanti; proiezioni video di Tokio Studio. 
 
La Fondazione Teatri di Piacenza informa che si sta effettuando il rimborso dei biglietti già acquistati per lo spettacolo Aci, Galatea e Polifemo.
La biglietteria del Teatro Municipale, aperta dal martedì al sabato dalle ore 10 alle ore 13,  (tel. 0523 492251, biglietteria@teatripiacenza.it), sarà a disposizione per fornire le indicazioni relative alla modalità del rimborso.
 
Per tutti gli aggiornamenti si invita il gentile pubblico a seguire il sito internet www.teatripiacenza.it e le pagine social della Fondazione Teatri di Piacenza.